MARIUS MOREL 1880: il vintage attualizzato

MARIUS MOREL 1880: il vintage attualizzato

L’eleganza della collezione Homere

1880: questa è la data in cui Marius Morel, capostipite della famiglia francese, avvia la propria attività di produzione d’occhiali. Un concentrato di storicità ed esperienza che viene ripreso e proposto in chiave moderna, in una collezione retrò-chic che reinterpreta i classici storici dell’occhialeria, con le forme uniche di un tempo unite alle nuove tecnologie.

Rivolta ad un pubblico di uomini e donne che amano possedere oggetti esclusivi, cultori di un’eleganza ricercata in cui il dettaglio e l’accessorio diventano simboli distintivi da esibire con fierezza. Forme che prediligono l’armonia e che evocano i tratti distintivi del passato in chiave moderna con finiture d’avanguardia e dettagli di equilibrio stilistico.

Collezione Homere: Questa collezione Marius Morel 1880 si ispira alle primissime montature in tartarugato di Morel. Sono disponibili come ibridi (acetato + metallo) o in acetato al 100%. La loro caratteristica comune? Un tempiale a tre mandrini a forma di fuso, la cui cerniera lascia intravedere una “M” discreta quando le aste sono chiuse.

La collezione Marius Morel 1880 ha ridisegnato l’ibrido con una scanalatura caratterizzata da un’esclusiva incisione a “M” e un arco in acetato fatto in tonalità profonde come nero, rosso, blu o marrone o tartaruga. Sono disponibili in due forme vintage: una forma pantos strutturata e una forma rettangolare.